Stampa

STIMOLAZIONE ENERGETICA

 

 La stimolazione energetica, con vari strumenti e metodiche, risveglia la forza vitale di ognuno e lo porta a reagire al malessere interno e al disturbo esterno, a ripristinare un buon livello dell'energia ed a recuperare l'armonia e l'equilibrio fisico ed emotivo per il proprio star bene o benessere.




Di cosa si tratta

Ogni persona è un individuo unico con un proprio stile di vita, propri gusti, proprie caratteristiche e risponde in modo particolare agli stimoli a cui è sottoposto.
Fattori costituzionali, comportamentali e ambientali possono essere all'origine, in modo differente per ognuno, di disarmonie e blocchi, che impediscono il corretto flusso di energia e determinano l'insorgere dei disturbi.
La stimolazione fisica sollecita in profondità tutto l'organismo a trovare e valorizzare tutte le potenzialità vitali dell'individuo, in qualsiasi condizione si trovi; stimola le risorse innate di ognuno mirate al miglioramento dello stato fisico ed emotivo.
Porta l'individuo ad uno stato di maggiore vitalità e contemporaneamente lo stimola a servirsi delle proprie capacità di autoguarigione e recupero, permettendo di ritrovare l’equilibrio e l’armonia con se stessi e con l’ambiente in situazioni di stress e affaticamento fisico o mentale.
Il mezzo ed il fine è favorire il flusso dell'energia e riportare l'equilibrio energetico; questo migliorerà le nostre risposte all'ambiente esterno e all'ambiente interno portandoci ad un livello complessivo che potremo identificare anche come stato di benessere o di buona salute.
La reazione dell'organismo allevia i dolori, scioglie le tensioni, migliora la funzionalità organica e favorisce la circolazione; di conseguenza facilita il nutrimento dei tessuti, l'eliminazione delle scorie fisiche ed emotive, rafforza le difese immunitarie e previene il processo di invecchiamento: genera una sensazione di benessere generale, non solo come assenza di disturbi, ma anche come percezione dello star bene.
Non ha carattere di prestazione sanitaria, non sostituisce eventuali terapie mediche, paramediche o psicologiche, quindi non si prefigge la diagnosi, la cura di patologie specifiche, bensì asseconda la spontanea capacità di autoregolazione dell’organismo.
Non agisce direttamente sul disagio nel processo di guarigione, ma supporta la fisiologica forza vitale a sostegno del recupero della buona salute,  agevolando l'azione dell'intervento del professionista abilitato.

La valutazione energetica che viene effettuata  ha l'esclusivo compito di valutare lo stato ed il flusso dell'energia nell'organismo per una migliore azione di riequilibro e armonizzazione.

Come avviene una seduta

In aggiornamento
Descrizione generale

Cose da sapere

In aggiornamento
Indicazioni relative a:
cosmetici
Alimentazione prima e dopo il trattamento
possibili effetti spiacevoli e come affrontarli
ecc...


In definitiva tutte queste tecniche possono rivelarsi utili all'interno di un percorso...

 

 

 

Stimolazione energetica - riflessologia - Tuina - Anmo - Moxa - Auricologia - Coppettazione a Bologna